Nato a palermo, laureato scienze politiche, vive attualmente a milano. Calogero Russo fotografa sia in digitale che in analogico (con il medio formato). E’ rappresentato dall’agenzia Luz photo.  I suoi lavori consistono in reportage e  ritratti ambientati.  Raramente segue per lavoro la cronaca; per cui, nonostante una tessera da giornalista professionista, si definisce un fotografo e non un fotogiornalista . Con il lavoro ”scirocco notte”, il primo capitolo di una trilogia dedicata ai giovani e la notte in Italia, ha vinto  il primo premio Nikon al portfolio Italia contestuale al festival Corigliano Calabro Fotografia (2009) e successivamente ha ricevuto la menzione speciale Tpw al premio talento Fnac. Il suo sito personale è http://calogerorusso.photoshelter.com.

MOSTRE PERSONALI

  • ”Palermo, storie” , giardino Inglese Festival dell’ Unità di Palermo, settembre 2007
  • ”Segreto di Stato” , la strage di Portella 60 anni dopo. Palermo, galleria Agora, aprile -maggio 2007
  • ”Scirocco/notte”, Museo internazionale delle marionette, Palermo, ottobre -novembre 2009
  • ”Scirocco/notte”, Fnac Milano, slideshow, 14 gennaio 2010

MOSTRE COLLETTIVE

  • ” feste religiose in Sicilia”, settimana della cultura in Italia. Siracusa, Museo di Palazzolo Acreide, (aprile 2009)
  • ”Prima visione 2009”, galleria Belvedere Milano. esposizione curata dal Grin, gruppo nazionale redattori iconografici, gennaio- febbraio 2010
  • ”Portfolio Italia 2009”, Centro italiano per la fotografia d’autore, Bibbiena(AR) marzo 2010
  • ‘’Prima visione 2010’’  galleria Belvedere Milano, mostra curata dal Grin (MILANO, gennaio marzo 2011)

LA MOSTRA


MAZARA DEL VALLO – Hanno l’anima tunisina ma la cittadinanza italiana ormai da anni. C’è chi fa il commerciante e chi il consigliere comunale: chi lavora in aeroporto e chi fa l’agricoltore. E ancora :chi studia e chi  trasporta merci dal una parte all’altra del mar Mediterraneo. Eccoli i tunisini in Italia.  Benvenuti a Mazara del Vallo , la piu’ araba città d’Italia. Qui c’è una delle piu’ grandi comunità tunisine d’Europa: 5000 persone, il 10 per cento della popolazione complessiva della città. L’immigrazione tunisina in questa regione  è un fenomeno iniziato negli anni 70.

MAZARA DEL VALLO –  They have still got the tunisian soul, but  they are italian citizens since many years.  Someone is merchant, someone else is city councilman. There are who work at the airport and who is farmer. There are who study and who truck merchandises  from one hand to the other of Mediterranean Sea.  Here they are! The tunisian people of Italy. Welcome to Mazara del Vallo, the most arab city of Italy. Here, there are one of the bigger tunisian community of Europe: 5 thousand people, totally. 10% of Mazara Del Vallo’s population. The Italian city, where the immigration phenomenon started on the ‘70s.

calogero russo/ luz photo

 

calogero russo/ luz photo

Comments are closed.

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf
  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • unione europea
  • repubblica italiana
  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF
Anno europeo del patrimonio culturale 2018
Camera di Commercio di Cosenza
fondazione carical

SPONSOR

Fujifilm
Fowa
Portfolio
Aproma
IAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
Amarelli
  • ISP
  • AFI
  • MBE
  • Ecoross
  • Free Idea
  • Jazz
  • Castello
  • Cerchio dell immagine
  • Fineart
  • morgia
Montagna
De Florio
Gente di Fotografia
  • Cinesud
  • Ottica Curia
Multimedia Services
MieleMas
Scaramuzzo
Camera con Vista
  • Bper
  • Credem
Orafi Perri
Eat Rock Cafe
Il Mulino