ph James Whitlow Delano - ag. Grazia Neri

CORIGLIANOCALABROFOTOGRAFIA 2007 presenta la mostra Impero. Impressioni dalla Cina, fotografie di James Whitlow Delano.
Dopo aver lavorato a New York con fotografi del calibro di Annie Leibovitz e Deborah Turbeville e, poi, con Michel Comte e Greg Gorman a Los Angeles per foto di moda e celebrity, James Whitlow Delano ha imboccato una strada tutta sua.

L’incessante lavoro di fotografo lo ha portato dalle foreste pluviali del Sudest asiatico all’antica via della seta nell’estremo ovest della Cina. Concentrandosi sulle tradizioni asiatiche che vanno scomparendo davanti alla rapida industrializzazione, è stato sempre più attratto dalla Cina.

Gli incarichi fotografici lo hanno portato sulle montagne dell’America Latina, in Europa e in Africa. I suoi scatti sono stati pubblicati da Le Monde II, Time, Newsweek, Outside, Travel & Leisure, Interview, Lens Work, Geographical, Blind Spot, not only Black & White (Australia) e Zoom (Italia).

Fra i suoi clienti commerciali troviamo Columbia/Sony Records, Atlantic Records, Ilford Photo, Inc.; Henry Holt & Co. e Pantheon Books.

Delano ha ottenuto importanti riconoscimenti. Nel 1998 ha ricevuto un Award of Excellence da Communication Arts per una serie editoriale, e nel 2000 il premio Alfred Eisenstaedt (Eisie) cosegnato dalla Graduate School di giornalismo della Columbia University e presentato da Life Magazine, per il lavoro fatto in Cina.

La sua serie sull’Africa Occidentale francese è stata citata con un Award of Excellence dalla Communication Arts e ha figurato nell’annuale American Photography nel 2000.

Il lavoro di Delano è stato citato dall’annuale American Photography per la quarta volta nel 2004.

Le serie sul Tibet e sulla Cina sono state selezionate dalla giuria del PDN (Photo District News) Photography Annual nella categoria fotogiornalismo rispettivamente nel 2001 e nel 2004.

I progetti di Delano sulla diga delle Tre Gole (2003) e su Shenzhen (2004) hanno avuto una menzione ai Picture of the Year International Awards.

Ha esposto alla Leica Gallery di Praga e alla Leica Gallery in Germania una parte del suo work in progress sulla Cina.

Il libro Impero: Impressioni dalla Cina (Five Continents Editions) è stato selezionato dalla giuria per il PDN (Photo District News) Photography Annual 2005 e ha ricevuto nello stesso anno un Award of Excellence dalla Communication Arts.

La sua ultima personale è Bejalai: A Journey alla White Room Gallery di Los Angeles.
James Whitlow Delano è rappresentato in Italia in esclusiva dall’agenzia Grazia Neri.

Sito Web: www.jameswhitlowdelano.com

Lascia un commento


*

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf
  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • unione europea
  • repubblica italiana
  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF
Anno europeo del patrimonio culturale 2018
Camera di Commercio di Cosenza
fondazione carical

SPONSOR

Fujifilm
Fowa
Portfolio
Aproma
IAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
Amarelli
  • ISP
  • AFI
  • MBE
  • Ecoross
  • Free Idea
  • Jazz
  • Castello
  • Cerchio dell immagine
  • Fineart
  • morgia
Montagna
De Florio
Gente di Fotografia
  • Cinesud
  • Ottica Curia
Multimedia Services
MieleMas
Scaramuzzo
Camera con Vista
  • Bper
  • Credem
Orafi Perri
Eat Rock Cafe
Il Mulino