Grazia Neri nasce e studia a Milano dove consegue il diploma presso il liceo linguistico A. Manzoni. Inizia giovanissima a lavorare come traduttrice e redattrice presso l’agenzia giornalistica Newsblitz e nel 1966 apre la propria agenzia. La grande svolta avviene nel 1967 quando Hubert Henrotte le propone di rappresentare in Italia la neonata agenzia Gamma, che successivamente subì una scissione da cui nacque Sygma, ora acquistata da Corbis.
Grazia Neri riesce a conquistare la fiducia dei più rinomati fotografi, delle testate giornalistiche più prestigiose e delle agenzie più impegnate tra cui Black Star, Contact Press Images, Rapho e VU, fino a diventare un vero e proprio punto di riferimento per le agenzie e i fotografi di tutto il mondo.
Più recentemente ha acquisito la rappresentanza dell’agenzia VII, dell’agenzia Polaris e della WPN. In Italia, in particolare, si batte per la difesa del diritto d’autore inducendo i giornali a rispettare il contenuto morale ed estetico delle fotografie e la citazione del fotografo accanto alle immagini. E’ regolarmente invitata a far parte delle giurie dei più prestigiosi concorsi internazionali di fotogiornalismo, tra cui i premi Eugene Smith e World Press Photo. Nel 2001 è stata invitata a partecipare come tutor al Joop Swart Masterclass. Membro di giuria nel 2004 all’AIB PPAI Award in Irlanda e a diverse edizioni del Prix Bayeux-Calvados in Francia. Nel maggio 2006 ha fatto parte della giuria del Concorso Internazionale di fotografia del National Geographic. Ha partecipato come lettrice a seminari sul fotogiornalismo in Italia, nei Paesi dell’Est europeo e negli USA e collabora regolarmente al mensile on-line The Digital Journalist.
Nel 2002, 2003 e 2004 ha condotto cicli di lezioni presso l’Istituto di Arti Applicate di Vevey, diretto da Radu Stern. Nel 2004 ha tenuto un ciclo di lezioni sul fotogiornalismo presso l’università Bocconi di Milano e presso i master per giornalisti Leonardo Mondadori. Nel 2005 ha insegnato nel corso per fotografi di scena dell’Accademia del Teatro alla Scala. Nel 2006 ha tenuto un seminario sulla Street photography e su come si fotografano le città all’interno delle iniziative della settimana della Fotografia Europea organizzata dall’assessorato alla Cultura di Reggio Emilia.
Le avventure lavorative più recenti includono l’organizzazione di una propria galleria e la circuitazione di mostre fotografiche presso altri spazi espositivi, tra cui World Press Photo ogni anno a Milano alla galleria Carla Sozzani, le retrospettive di Doisneau a Padova e a Palermo, due collettive dei fotografi dell’agenzia VII agli Scavi Scaligeri di Verona, le esposizioni Una Notte con Marilyn di Douglas Kirkland e Acqua di Mike Goldwater a Palazzo Reale a Milano, le mostre di Howard Schatz e Rankin allo spazio ARMANI ARTE. Molte le edizioni di libri di fotografia a cui ha lavorato in collaborazione con Motta, Electa/Mondadori ed altri editori. Nel 2005 ha ideato e curato per la Triennale di Milano la mostra Impero. Impressioni dalla Cina, di James Whitlow Delano.
Nel 2001 ha ricevuto il premio Memorial ‘Elvira Puorto’, assegnato a donne impegnate nella fotografia.
Ha un figlio giornalista che la affianca nella direzione dell’agenzia.
Sito Web: www.grazianeri.com

Lascia un commento


*

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf
  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • unione europea
  • repubblica italiana
  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF
Anno europeo del patrimonio culturale 2018
Camera di Commercio di Cosenza
fondazione carical

SPONSOR

Fujifilm
Fowa
Portfolio
Aproma
IAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
Amarelli
  • ISP
  • AFI
  • MBE
  • Ecoross
  • Free Idea
  • Jazz
  • Castello
  • Cerchio dell immagine
  • Fineart
  • morgia
Montagna
De Florio
Gente di Fotografia
  • Cinesud
  • Ottica Curia
Multimedia Services
MieleMas
Scaramuzzo
Camera con Vista
  • Bper
  • Credem
Orafi Perri
Eat Rock Cafe
Il Mulino