Ken DamyNato l’11 novembre 1949 a Orzinuovi (Brescia). Diplomato all’istituto d’arte, la prima mostra e di una “pittura” fatta di collages e cartoncini bianchi sovrapposti; si tratta di performances d’avanguardia, di tendenza. Nel 1966 sviluppa a professione d grafico nell’agenzia di pubblicità Studio Saladini. A 17 anni la Fotografia è a sua seconda passione, scattando preferibilmente in teatro, e le prime mostre organizzate sono esposizioni da strada. Nel 1969 contribuisce a fondare il gruppo sperimentale Teatro anche con mansioni di scenografo e coregista fondendo immagini e politica.
A soli 20 anni decide di mettersi in proprio e nel settembre del 1969 a Brescia nasce ii Ken Damy Studio, grafica e fotografia pubblicitaria, diviso in uffici e sala posa e cove si organizzano mostre e pubblicazioni.
Dopo la pittura, la grafica, la fotografia e li teatro, si interessa al cinema producendo un lungometraggio in 16 mm b/n Ipotesi e molti videotape.
Nel 1974 partecipa all’apertura della Galleria dell’Immagine in seno all’Associazione Artisti Bresciani (AAB), sempre a Brescia, per diventare uno dei due consiglieri. In seguito, l’amicizia con Lanfranco Colombo gli permette di usare il nome di Diaframma Brescia preceduto da AAB. Nel 1979 lo spazio cambia il logo perdendo la sigla AAB, edita portfolios, cartoline e poster d’autore, organizza il primo workshop di Franco Fontana ed i corsi di fotografia annuali. Nel 1982 la galleria diventa Ken Damy Photogallery e Ken Damy si getta a capofitto nella fotografia creativa. Nello stesso anno entra nella redazione di Progresso Fotografico.
Nel 1983/1984 accetta l’incarico all’Accademia di Belle Arti ad Urbino; negli anni a seguire insegna anche nelle Accademie di Bologna, Venezia e Milano, dove insegna tuttora. Nel 1985 inaugura la Ken Damy Photogallery a Milano e nel 1986 anche a Roma, galleria, quest’ultima, che trasferisce ad Urbino nel 1987; sempre nello stesso anno inizia a collaborare anche con Zoom Italia.
Nel 1990 apre il Museo Ken Damy di fotografia contemporanea a Brescia. Qui vengono organizzate grandi mostre a tema, mostre personali inedite di autori perlopiù stranieri, pubblicati cataloghi e libri di fotografia. Nel 1992 il Museo diventa associazione culturale con più d 300 iscritti. Nel 1993 organizza l’Accademia Internazionale di Fotografia del Museo Ken Damy che tuttora dirige.
Ha esposto con mostre personali e collettive in numerose gallerie italiane e straniere.
Ha pubblicato numerosi libri e cataloghi, sia come autore che come curatore.
Sito Web: www.photokendamy.com, www.museokendamy.com

Lascia un commento


*

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • Sito associazione
  • facebook
  • twitter
  • You tube

  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF

PARTNER

Fujifilm
Portfolio

SPONSOR

GIAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
  • Logo Giusy
  • Photographers