Leonardo Scarriglia è nato a Crotone nel 1980, città calabrese dove attualmente risiede.
Ha frequentato la Facoltà di Architettura di Reggio Calabria interrompendo gli studi dopo circa 4 anni per dedicarsi allo studio della musica, in particolare della chitarra flamenco.
Ha frequentato diversi corsi e masterclass in Andalusìa, con alcuni dei più grandi maestri spagnoli di questo genere: Victor monge Serranito, Hoscar Herrero, Paco Javier Jimeno.
Nel 2008 ha incontrato la fotografia.
Medium inconsapevole del forte messaggio che un’esperienza artistica come la musica o lo studio dell’architettura possono dare, Leonardo è sempre alla ricerca di nuovi linguaggi che lo aiutino a comprendere ciò che lo circonda.
Dal momento in cui scopre di cosa è capace la fotografia, sua necessità primaria è quella di raccontare ed interpretare il mondo continuamente attraverso le immagini.
Scoprendo la LUCE, egli capisce i limiti dello spettro visibile all’occhio umano: “…la luce svela tutto d’un fiato cos’è il mondo e come può trasformarsi dietro l’ occhio di chi l’osserva…”, come lo stesso autore afferma.
Ha partecipato a numerose esposizioni individuali e collettive.
Le sue opere sono state esposte al MACK , Museo d’arte contemporanea di Crotone.


Questa è la storia di un viaggio nella memoria e nel tempo.
In ricordo di Francesco e la sua vita, vista dai miei occhi, metabolizzata dalla mia coscienza e rievocata da contunui flash back di ritorno.
Il pretesto per riordinare le idee e nutrire l’anima di sogni e desideri, un’escursione nelle viscere del pensiero UMANO.
Riporto così, ciò che vedo e sento dentro di mè, ad opera della mia mente.
David Hume, definisce MEMORIA, il persistere attenuato della percezione iniziale, simile a molla che continua a vibrare sulla spinta del primo impulso.
Il progetto “Rimbombo” nasce da tale imput, ed infatti, la parola stessa tenta di descivere u n suono prodotto all’interno di un luogo chiuso, e che persiste, per un certo periodo, nel tempo.

One Response so far.

  1. […] ;  Luciano Monti con “India” ; Luisella Daina con  “Assenza/Essenza” ; Leonardo Scarriglia  c attraversi degli scatti unici, al quale è stato unito anche il Premio Speciale alla memoria di […]

Lascia un commento


*

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf
  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • unione europea
  • repubblica italiana
  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF
Anno europeo del patrimonio culturale 2018
Camera di Commercio di Cosenza
fondazione carical

SPONSOR

Fujifilm
Fowa
Portfolio
Aproma
IAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
Amarelli
  • ISP
  • AFI
  • MBE
  • Ecoross
  • Free Idea
  • Jazz
  • Castello
  • Cerchio dell immagine
  • Fineart
  • morgia
Montagna
De Florio
Gente di Fotografia
  • Cinesud
  • Ottica Curia
Multimedia Services
MieleMas
Scaramuzzo
Camera con Vista
  • Bper
  • Credem
Orafi Perri
Eat Rock Cafe
Il Mulino