Dal 1958 al 1964 vive a Londra dove inizia l’attività di fotografo. Collabora con il “Mondo” di Mario Pannunzio. In Inghilterra realizza servizi e documentari per la RAI, tra cui la serie “Aria di Londra”. Nel 1964 si trasferisce in Africa per alcuni anni. Alla fine del 1969 torna in Italia, a Milano, concentrando il suo lavoro soprattutto sugli artisti e nella fotografi a industriale, nella moda, nell’architettura e nell’arredamento. Tra il 1969 e il 1972 è in Brasile, in Messico e a Cuba . Dal 1974 al 1986, su invito del presidente della Biennale di Venezia, ha l’incarico di fotografo ufficiale della prestigiosa istituzione. Nel 1979, e negli anni successivi, torna in Africa con Alberto Moravia per il Corriere della Sera. Dal 1984 al 1990 è fotografo ufficiale del Teatro Comunale di Bologna. Nel 1989 ha una sua personale al Beaubourg a Parigi. Per l’editore Umberto Allemandi & C., realizza la collana Guide di architettura di città italiane. Dal 1992 e per alcuni anni è invitato dall’International Fund for Animal Welfare, nei ghiacciai del nord del Canada e per due anni in Sud Africa. Nell’ottobre 1995, una mostra curata dalla Fondazione Italiana per la Fotografia, Fotografie e dal 1954 al 1995. Per il Teatro alla Scala di Milano fotografa spettacoli di balletto ed opere liriche. Del marzo 2002 è il volume Il Prato della Valle, (ed. Umberto Allemandi & C.), e dello stesso anno il libro Giotto, vis-a-vis, (ed. Umberto Allemandi & C.), sugli affreschi di Giotto nella Cappella degli Scrovegni di Padova, dopo i restauri.
Nel 2004 la Galleria d’Arte Moderna di Bologna, per la rassegna Il Nudo fra ideale e realtà, lo invita per una personale sul tema del nudo. Nel 2008 pubblica La mano di Palladio con testo di Paolo Portoghesi e Il fascino dei Cavalli (ed. Umberto Allemandi & C.). Nel 2007, in occasione del centenario della nascita di Alberto Moravia, dedica al grande scrittore e amico la mostra e il catalogo La mia Africa con Alberto Moravia (Minerva Edizioni). A Milano la mostra e il catalogo Aldilà del muro (Minerva Edizioni) in occasione del ventennale della caduta del Muro. Nello stesso anno, nel Museo della Zacheta a Varsavia, la mostra II teatro di Jerzy Grotowsky, e a Roma, Camera dei Deputati, la mostra e il catalogo Veneto Barbaro di muschi e nebbie (Minerva Edizioni) Nel 2011 la mostra “Forme Nude”, ed è invitato ad esporre alla Biennale di Venezia (ed. Skirà). Per i 150 anni dell’unità d’Italia la mostra L’Italia per Garibaldi a Firenze e a Roma (cataloghi Minerva Edizioni).
Nel 2012 pubblica con Minerva Edizioni La Torre dell’Angelo di Paolo Portoghesi e Capri con Raffaele La Capria.

 

Lascia un commento


*

Twitter updates



SFOGLIA I CATALOGHI

  • I EDIZIONE 2003
  • II EDIZIONE 2004
  • III EDIZIONE 2005
  • IV EDIZIONE 2006
  • V EDIZIONE 2007
  • VI EDIZIONE 2008
  • VII EDIZIONE 2009
  • VIII EDIZIONE 2010
  • IX EDIZIONE 2011
  • X EDIZIONE 2012
  • XI EDIZIONE 2013
  • XII EDIZIONE 2014
  • Catalogo 2015
  • http://www.coriglianocalabrofotografia.it/catalogo2018.pdf

SOCIAL

  • Sito associazione
  • facebook
  • twitter
  • You tube

  • regione_calabria
  • corigliano
FIAF

PARTNER

Fujifilm
Portfolio

SPONSOR

GIAS
IAS
GIAS
  • Gallo
  • Agricor
  • Logo Giusy
  • Photographers